EUROCONSULT & EUROHOTEL: L' OSPITALITÀ CHE RESISTE


Nel pieno rispetto di un settore che sappiamo bene essere in sofferenza per ragioni note, rispetto alle quali non ci pronunciamo vista la sovrabbondanza di input in tal senso, scegliamo di condividere una breve storia di successo che ci auguriamo possa essere di ispirazione, o doni anche solo una suggestione ai lettori, ed evochi quei sentimenti di speranza, entusiasmo e #fiducia nel presente e nel #futuro, che sono messi tanto a dura prova in questo periodo storico.

 

Ci siamo imbattuti, nella piena emergenza sanitaria di marzo, in un imprenditore - Piero Bottoni - e nel suo #Eurohotel nell'area di Porta Venezia a Milano. Grazie alla collaborazione con #smartdesignhotel, abbiamo appresa la storia di un professionista che si è trovato a fronteggiare, come molti, una situazione piena di incognite. Al netto di una scarsa disponibilità degli operatori finanziari a dare supporto a una realtà collocata in un settore ritenuto a forte rischio, il #noleggio ha saputo valutare una storia, una visione, un credo professionale. Abbiamo così supportato un'idea e una speranza, tradotta nella ristrutturazione di buona parte delle camere, nella conversione di ogni spazio tradizionale in nuovi spazi disegnati per restituire agli ospiti un'#esperienza sicura, di agio sanitario e #comfort.

Eurohotel, oggi, ha una occupancy importante, soprattutto se paragonata alla media che registrano le strutture del capoluogo meneghino: solo venerdì scorso sono state vendute 71 camere su 85.

Certo - lo sostiene lo stesso Piero - il pricing è stato ritoccato a favore degli ospiti, vi è stata l'implementazione di molti servizi atti a rendere l'esperienza ancora più avvolgente. Ma ciò che ha reso possibile non cedere alla chiusura, è stato certamente il sapere guardare al presente con umiltà e al futuro con lungimiranza.

#Termoscanner di ultima generazione, nuovi sistemi di #intrattenimento, rivalutazione degli spazi, #sanificazione continua e tanta voglia di (ri)mettersi al servizio della clientela con un approccio diverso, poiché diversi sono i tempi che stiamo vivendo e diverse le esigenze a essi legate.

Abbiamo creduto in questo imprenditore e nella sua storia, nello stesso modo in cui quotidianamente ascoltiamo le storie di tante #PMI italiane, non solo operative o desiderose di tornare a operare nell'#HoReCa., ma in tutti i comparti produttivi e di servizio del nostro Paese.

Il #noleggiooperativo di beni strumentali è una via percorribile, perché non si limita a valutare la possibilità di dare supporto economico sotto forma di beni utilizzabili, ma entra nel cuore della storia di ogni azienda per capire come potere fare strada insieme. È un approccio sartoriale, dove non esiste la standardizzazione nella valutazione delle richieste.

Il successo di un nostro cliente, #fornitore o #utilizzatore di beni, è un successo per la nostra attività ma - oggi più che mai - una risposta concreta a un'economia che, nel suo quadro più ampio, mostra parecchie incertezze e tuttavia sa esprimere la propria resilienza negli sforzi di chi ogni giorno partecipa alla economia reale, tenendola in vita.


Richiedi informazioni